Eventi in Italia

  • Dom
    24
    Nov
    2019
    21:00Abbazia S. Benedetto - Seregno

    Cantate, popoli della terra!
    Coro Città di Desio - LABGiovani
    direttore: Cristian Chiggiato
    percussioni: Luca Casiraghi

    Programma

    K. Jenkins (1944) Cantate Domino
    Cantate di Dio e del suo Amore
    R. Di Marino (1956) Beata viscera Mariae Virginis
    L. Donati (1972) Canticum Canticorum
    O. Gjeilo (1978) Ubi caritas
    Cantate della terra e della sua sacralità
    H. Schanderl (1960) Yum Ba Ye
    F. Fjellheim (1959) Eatnemen Vuelie
    M. Leite (1962) 3 cantos nativos dos Indios Kraó
    Sing Africa, sing!
    Tradizionale Mamaliye
    Tradizionale Shosholoza
    Tradizionale Hamba kahle
    Tradizionale Ipharadisi
    Tradizionale Siyahamba

    Il programma che il Coro Città di Desio - LABGiovani presenta si concentra su due
    aspetti, la sacralità e la tradizione, osservando attraverso la musica le diverse culture.
    Dopo il primo brano di K. Jenkins (Cantate Domino), mottetto ricreato dall’autore
    sulla sua già celebre composizione Adiemus, nella prima parte vedremo l’aspetto
    sacro nella tradizione a noi più vicina, quella cristiana, delineando la purezza di
    Maria (Beata viscera Mariae Virginis) e la passione e il desiderio descritti nell’inizio
    del Cantico dei Cantici (Canticum Canticorum), sottolineando la presenza di Dio
    e il suo grande Amore (Ubi caritas).
    La seconda parte esplora la sacralità dal punto di vista della tradizione popolare
    di altre culture differenti dalla nostra. Ci si ritroverà coinvolti in un turbinio di
    suoni e melodie sovrapposti che sembrano ricondurci nell’entroterra africano,
    ricreando per l’ascoltatore un ambiente quasi mistico (Yum Ba Ye); visiteremo
    il nord Europa grazie alla rielaborazione di un inno sacro norvegese rivolto alla
    terra accompagnato da uno “Yoik”, effetto vocale della vecchia tradizione
    popolare scandinava (Eatnemen Vuelie); ci sposteremo in Brasile con
    rielaborazioni di canti tipici degli Indios di quelle terre, accompagnando la musica
    con movimenti e suoni che ricordano la natura (3 cantos nativos dos Indios Kraó).
    La terza parte, con musiche e ritmi tipici, con testi sacri e profani, ci vedrà trascinati
    nella tradizione musicale dell’Africa, a cui questo concerto è interamente dedicato.
    Il LabGiovani è un progetto dell’Associazione “Coro Città di Desio” nato nel 2016.
    Attualmente ne fanno parte ragazze e ragazzi di età compresa tra i 15 e i 30 anni,
    diretti da Cristian Chiggiato. Il Laboratorio consiste in incontri periodici “intensivi”
    che si tengono presso la sede del Coro Città di Desio. Si affronta un repertorio
    molto vasto, che vuole abbracciare diversi generi musicali provenienti da tutte
    le epoche e da tutto il mondo, nello spirito di un vero e proprio “laboratorio corale”.
    Scopo del LabGiovani è anche quello di trasmettere le conoscenze base di lettura
    della musica, vocalità, canto corale sperimentando il significato di coralità come
    crescita e condivisione di esperienze.

    Per info: www.corocittadidesio.it

    pdf icon Concerto per Tanguiéta

  • Sab
    16
    Nov
    2019
    21:00AUDITORIUM COMUNALE - Nova Milanese

    COMPAGNIA TEATRALE SAN PANCRAZIO di Bovisio Masciago

    presenta

    EL CAMPETT DEL SIGNUR
    3 atti in dialetto milanese di Peppino de Filippo

    AUDITORIUM COMUNALE
    Piazza Gioia
    NOVA MILANESE

    INGRESSO GRATUITO AD OFFERTA LIBERA
    Tutte le offerte verranno devolute a progetti materno-infantili presso l'Hopital St. Jean de Dieu di Tanguiéta in Benin

    pdf icon El-Campett-del-Signur.pdf