GSA26BN

Diagnostica infezione da HIV e malattie immunoematologiche (Tanguiéta)

La diffusione dell’infezione da HIV nel Nord del Benin sta assumendo proporzioni impensabili fino a qualche anno fa. E’ d’obbligo la messa in campo di tutte le risorse disponibili per una tempestiva diagnosi ed un accurato monitoraggio dell’infezione in modo da poter venire in aiuto della popolazione con i mezzi più idonei disponibili (prevenzione materno infantile, trattamenti farmacologici ecc.)
Il progetto coinvolge risorse professionali provenienti da varie realtà sanitarie italiane in prima fila sia in campo scientifico che pratico nella gestione dell’infezione da HIV.
Il Ministro della Sanità del Benin ci ha espressamente chiesto di fornire a Tanguiéta i mezzi necessari per la realizzazione di un centro di diagnostica di riferimento nazionale.
Referenti del progetto in Benin: dr. Priuli fr. Fiorenzo, direttore sanitario dell’Hôpital St. Jean de Dieu di Tanguiéta.
Referenti in Italia: dr. Paolo Viganò, dr. Giuseppe Ferrea, infettivologi.
Apertura progetto: ottobre 2002
Durata prevista: 3 anni
A fine 2002 risultano stanziati € 5.000,00
Per il 2003 è previsto un impegno finanziario del GSA di € 40.000,00

I commenti sono chiusi