GSA22BN

Diagnostica sierologica delle malattie emergenti presso l’Hôpital St. Jean de Dieu di Tanguiéta (Benin)

Il progetto si propone di rinnovare le apparecchiature tecniche di diagnostica tradizionale dell’Ospedale con l’inserimento di nuovi programmi diagnostici per il dosaggio dei marcatori neoplastici e virologici di numerose malattie per le quali l’Ospedale è in grado di fornire un minimo di assistenza.
Sono in programma la fornitura di apparecchiature e la formazione dei tecnici di laboratorio. Sono previsti corsi per il personale infermieristico in modo da ottenere una corretta raccolta dei campioni da analizzare in modo da abbattere l’alto rischio di errore preanalitico. In una seconda fase è prevista la informatizzazione del laboratorio.
Referente del progetto in Benin: Responsabili tecnici del Laboratorio Analisi.
Referenti in Italia: Serena Cavallari, Capotecnico Laboratorio Microbiologia Legnano
Apertura progetto: ottobre 2002
Durata prevista: 3 anni
A fine 2002 risultano stanziati € 4.000,00
Per il 2003 è previsto un impegno finanziario del GSA di € 10.000,00

I commenti sono chiusi