GSA20TG

Nuove tecnologie per la diagnostica sanitaria (Afagnan)

La necessità di ampliare le possibilità diagnostiche dell’ospedale hanno convinto i responsabili a chiedere al GSA l’invio di esperti e di apparecchiature per la messa in campo di nuove possibilità di indagine con particolare attenzione per la virologia (virus dell’epatite C e virus di Epstein – Bar), la batteriologia e l’oncologia (marcatori sierologici dei tumori). La formazione del personale comporta la fornitura di materiale didattico e la programmazione di stages di formazione in Europa.
Referente del progetto in Togo: Responsabili tecnici del Laboratorio Analisi.
Referenti in Italia: Serena Cavallari, Capotecnico Laboratorio Microbiologia Legnano
Apertura progetto: novembre 2001
Durata prevista: 3 anni
A fine 2002 risultano stanziati € 15.000,00
Per il 2003 è previsto un impegno finanziario del GSA di € 10.000,00

I commenti sono chiusi